Il Gobione italiano

Gobio benacensis - gobione italiano-3302

Il Gobione italiano, Gobio (Romanogobio) benacencis, da poco indipendente dalla specie Gobio gobio alla quale si pensava fosse sottoclassificato, è un pesce padano diffuso in tutta l’Italia settentrionale, acclimatato anche in Lazio. In realtà la definizione del suo areale è di difficile delimitazione perchè è probabile che il Gobione nostrano abbia fatto il furbo ibridandosi (teoria ipotetica ma non improbabile) col suo parente europeo. In sua discolpa la stessa definizione sistematica di Romangobio è soggetta a dibattito, un dibattito che ha origine da fatto che non si sa se definire Romanogobio genere o sottogenere. Insomma mi sto annodando dita e pensieri con tutti questi dubbi sistematici che il succo è che non possiamo biasimarlo se vive momenti di confusione identitaria visto che tra le due specie non ci sono differenze marcate.

Gobio benacensis - gobione italiano-3317

Il Gobione italiano è un pesce fusiforme, occhi grandi, bocca carnose e due iconici bargigli lunghi e saggi. Pesciolino grigio brunastro con macchie tonde, riflessi metallici e pinne transulcide, preferisce i fondali sabbiosi e si caratterizza come tendenzialmente gregario, associandosi a gruppi misti di Ciprinidi.

Gobio benacensis - gobione italiano-8752

Ghiotto di microcrostacei, anellidi, chironomidi li caccia rovistando col muso sul fondale, a volte invece preda avannotti di altri pesci, abbandonando lo slancio grufolatorio. Abile conquistatore di cuori gobidi durante l’attività riproduttiva produce suoni simili a degli schiocchi così per gradire (nel senso che non si sa se questi suoni siano effettivamente funzionali o solo esibizionismo da Gobidi in calore). Anche i piccoli dopo la schiusa si muovono in branco.

Gobio benacensis - gobione italiano-8648

Il Gobione italiano è un pesce sensibile all’inquinamento per cui è definito in pericolo e inserito nella Lista Rossa IUCN. Non abbocca neanche facilmente agli ami per cui tendenzialmente non viene osservato, anche perchè, nonostante sia bello gustoso è troppo piccolo per garantire una cena decente. Riveste invece interesse faunistico e per i soliti amici acquariofili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...